You are here: Home -  Hogan Negozi Outlet la polvere è venuto da un

Hogan Negozi Outlet la polvere è venuto da un

Hogan Negozi Outlet

Mineralogiche, chimiche, e Li e Nd composizioni isotopiche di due carotaggi (8-9 u0026 nbsp; m di profondità) attraverso bauxite sviluppati sui Basalti Miocene a Columbia River documentare i cambiamenti associati con il basalto agenti atmosferici, fornire intuizioni i processi coinvolti, e ci permettono di esaminare l'influenza complessiva di alterazione chimica su giovanile (basaltica) crosta. Gibbsite, ematite, ± caolinite, halloysite, goethite, e maghemite sono i prodotti di alterazione nelle bauxite. Quarzo si osserva nei pressi delle cime delle anime e la sua abbondanza diminuisce progressivamente con la Hogan Negozi Outlet profondità; sotto cinque metri di profondità senza quarzo è osservata in entrambi nucleo. La maggior parte dei principali e oligoelementi, tra cui 'mobile' e alcuni elementi 'immobile' sono gravemente impoverito nei bauxite. Niobio è meno mobile rispetto agli elementi delle terre rare, così alterazione chimica attenua l'anomalia negativa Nb nella crosta continentale. Hogan Spaccio Li e Nd sono fortemente impoveriti rispetto al basalto fresco, ed entrambi aumentano sistematicamente verso la superficie nei campioni di quarzo portante mentre valori δ7Li e εNd diminuire sistematicamente verso la superficie in questi stessi campioni. Sia Li e Nd sono stati probabilmente perse dai bauxite tramite lisciviazione. L'arricchimento sistematica di Li, Nd, e quarzo, nonché meno radiogeno Nd composizione isotopica alle parti superiori di entrambi i profili riflette 20-60. u0026 Nbsp; wt% aggiunta di un componente eolica ai terreni. La polvere eoliana è improbabile che hanno sperimentato significativi atmosferici post-deposizionale a causa degli alti contenuti Li vicino le cime dei profili, e, quindi, i valori bassi δ7Li e εNd suggeriscono che la polvere è venuto da un vecchio, alterato regione del continente. I nostri risultati dimostrano che isotopi del litio sono rivelatori sensibili di alterazione chimica, in particolare in ambienti atmosferici estremi, e supportano l'ipotesi che alterazione chimica influenza la massa e la composizione della crosta continentale.
0 Commenti


Parlare la vostra mente